FANDOM


Autodromo Nazionale di Monza
Parco di Monza
Tipologia: Impianto sportivo
Utilizzo: Competizioni motoristiche
Località: Monza, Parco di Monza
Proprietario: Automobile Club di Milano (ACI)
Inaugurazione: 1922
Lunghezza: 5793 m
Curve: 12
Categorie:
  • Formula 1
  • GP2 Series
  • GP3 Series
  • Superbike
  • WTCC

L'Autodromo Nazionale di Monza è il circuito automobilistico internazionale, della provincia di Monza-Brianza. Si tratta di uno dei più antichi circuiti al mondo ed è uno dei più prestigiosi all'interno del panorama motoristico.

Situato all'interno del Parco di Monza, questo impianto sportivo è famoso in tutto il mondo, in quanto ospita il Gran Premio d'Italia di Formula 1 da tanti anni. Il circuito Brianzolo è uno dei tracciati più veloci al mondo e per questa caratteristica è soprannominato Il tempio della velocità.

StoriaModifica

Le origini:Modifica

L'autodromo nasce nel gennaio 1922 per volere dell'Automobile Club di Milano, in occasione del venticinquesimo anniversario dalla fondazione. L'impianto fu costruito dalla socetà SIAS (Società Incremento Automobilismo e Sport), a capitale privato e presieduta dal senatore Silvio Crespi.

I lavori iniziarono il 15 maggio e furono completati e in soli 110 giorni fu completato. Il primo giro completo di pista fu percorso il 28 luglio da Pietro Bordino e Felice Nazzaro su una Fiat 570.

La pista attualeModifica

La pista attuale ha una lunghezza complessiva di 5.793 metri e 12 curve.

Nomi curve:Modifica

  • Prima variante o variante del rettifilo
  • Curva Grande
  • Variante della Roggia
  • Lesmo 1
  • Lesmo 2
  • Curva del Serraglio
  • Variante Ascari
  • Curva Parabolica